Logo Rai3

Fuori orario

Dall'8 al 14 luglio 2018

In onda dall' 8 al 14 luglio 2018

Domenica  8   luglio    2018                                 RAI3                 dalle  00.30  alle   06.00   (330’)

Fuori Orario cose (mai) viste

di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto

 

presenta

 

 

ALLA RICERCA DELL’ANTRO

(LA MORTE NON SEPARA)

 

a cura di Fulvio Baglivi

 

 

 

LUMINOUS PEOPLE (episodio di O ESTADO DO MUNDO)           FILM

(Thailandia-Francia-Portogallo, 2007, col., 16’37”)

di Apitchapong Weerasethakul

Una famiglia tailandese intraprende un viaggio sul fiume Mekong per attraversare il confine tra Tailandia e Laos per organizzare un funerale. Lungo il tragitto la madre gdecide di gettare le ceneri del morto nelle acque del fiume.  

 

SILENT SOULS                                                                                           FILM 

(Ovsyanki, Russia, 2010, col., dur. 74’42”, v. o. sott. it.)

Regia: Aleksei Fedorčenko

Con: Yulia Aug; Viktor Sukhorukov; Yuriy Tsurilo; Aglaja Brix; Olga Dobrina 

Alla morte dell’adorata moglie Tanya, Miron chiede al suo migliore amico, Aist, di aiutarlo a dirle addio secondo i rituali della cultura Merya, un’antica tribù ugro-finnica del lago Nero, pittoresca regione della Russia centro-occidentale. Nonostante la popolazione Merya sia stata assorbita da quella russa nel XVII secolo, i suoi miti e tradizioni si sono perpetuati nella vita moderna. I due uomini partono per un viaggio che li porterà per migliaia di chilometri attraverso terre sconfinate. Assieme a loro, due piccoli uccelli in gabbia. Lungo la strada, Miron condivide i ricordi più intimi della sua vita coniugale. Ma quando raggiungono le rive del lago sacro dove si separeranno definitivamente dal corpo, Miron si accorge di non essere stato il solo ad amare Tanya.

 

TEMPO DI VIAGGIO

(Italia, 1983, col., 62’24”, v.it.)

Regia: Tonino Guerra, Andrej Tarkoskij

Viaggio in Italia del grande regista russo insieme all’amico e sceneggiatoreTonino Guerra alla ricerca dei luoghi per  Nostalghia

 

BENE! QUATTRO DIVERSI MODI DI MORIRE IN VERSI

(Italia, 1977, b/n. dur. 103’)

Regie e interprete: Carmelo Bene

Carmelo Bene interpreta brani dai grandi scrittori russi del secolo scorso: Majakovskij, Blok, Esènin, Pasternak. Realizzato nel 1977 ma andato in onda soltanto agli inizi degli anni ’80, è una riflessione sulla fine del “periodo rivoluzionario” e sul suicidio come atto politico.

 

 

 

Venerdì   13   luglio    2018                                 RAI3                 dalle  01.30  alle   06.00   (270’)

Fuori Orario cose (mai) viste

di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto

 

presenta

 

AMIR NADERI: IL CORRIDORE DEL CINEMA

 

 

MISE EN SCENE WITH ARTHUR PENN (Prima parte)            

(Usa 2005-2014, col., 178’, v.o. sott. italiani)

Regia: Amir Naderi

Con: Arthur Penn.

Una delle piu affascinanti conversazioni con un regista mai realizzate, presentata in due parti da Fuori Orario nella sua versione integrale dopo la prima al Festival di Venezia del 2014. Amir Naderi incontra per molte ore e nel corso di diversi anni Arthur Penn, autore di capolavori quali Furia selvaggia (1958), Mickey One (1965), Gangster Story (1967), Alice’s Restaurant (1969), Piccolo grande uomo (1970), Bersaglio di notte (1975), Missouri (1976),  uno dei più importanti, scomodi e influenti cineasti moderni.   che ha influenzato lo stile di molti registi contemporanei. Penn ha aperto la strada ai Movie Brats, quei registi (De Palma, Coppola, Spielberg, Scorsese) che all’inizio degli anni ‘70 contribuirono alla nascita della “nuova Hollywood”.

 

Sabato   14  luglio    2018                                 RAI3                 dalle  01.55  alle   06.00   (245’)

Fuori Orario cose (mai) viste

di Ghezzi Baglivi Di Pace Esposito Fina Francia Fumarola Giorgini Luciani Melani Turigliatto

 

presenta

 

AMIR NADERI: IL CORRIDORE DEL CINEMA

 

 

MISE EN SCENE WITH ARTHUR PENN (seconda parte)         

(Usa 2005-2014, col., 194’, v.o. sott. italiani)

Regia: Amir Naderi

Con: Arthur Penn.

Una delle piu affascinanti conversazioni con un regista mai realizzate, presentata in due parti da Fuori Orario nella sua versione integrale dopo la prima al Festival di Venezia del 2014. Amir Naderi incontra per molte ore e nel corso di diversi anni Arthur Penn, autore di capolavori quali Furia selvaggia (1958), Mickey One (1965), Gangster Story (1967), Alice’s Restaurant (1969), Piccolo grande uomo (1970), Bersaglio di notte (1975), Missouri (1976),  uno dei più importanti, scomodi e influenti cineasti moderni.   che ha influenzato lo stile di molti registi contemporanei. Penn ha aperto la strada ai Movie Brats, quei registi (De Palma, Coppola, Spielberg, Scorsese) che all’inizio degli anni ‘70 contribuirono alla nascita della “nuova Hollywood”.

Rai.it

Siti Rai online: 847